gravidanza

Maternità secondo natura – weekend a Piacenza

MATERNITÀ SECONDO NATURA
Yoga, nutrizione, gravidanza e post partum
Ayurveda e allopatia unite per una cura completa e integrata

13-15 marzo 2015
Miri Piri – Piacenza
Un ritiro di tre giorni per coppie che desiderano fare scelte consapevoli per una gravidanza attenta, un parto naturale e una maternità serena. Pensato per chi sta aspettando un bimbo, per chi lo sta cercando e per chi ha partorito da poco e pensa a uno svezzamento e accudimento secondo natura.

Nel week end sperimenteremo l’arte del rilassamento profondo attraverso yoga pre-, post-natale e Yoga Nidra, parleremo di nutrizione consapevole e svezzamento naturale. Impareremo l’arte del contatto e dell’ascolto attraverso il massaggio in gravidanza e il massaggio del neonato per le neomamme (Shantala). Sensibilizzeremo e alleneremo il pavimento pelvico e impareremo a riconoscere le trasformazioni del bacino durante i vari mesi della gestazione. Infine assaporeremo i benefici della meditazione, della danza, del canto e del respiro consapevole, preparandoci a una nascita e a un accudimento sereno e responsabile.

Niccolò Giovannini
ginecologo ostetrico, ricercatore di filosofia indo-vedica e yogica
Marialaura Bonfanti
psicologa, naturopata, insegnante di yoga, doula

Qui il programma del weekend, costi e altre informazioni.

Yoga in gravidanza

Lo yoga sta entrando sempre di più nei corsi pre-parto, sia come tecniche di respirazione, sia come posizioni per rilassamento. Molti insegnanti di yoga offrono inoltre corsi specifici per gestanti, oppure ospitano gestanti nei loro corsi normali.

L’insegnante ideale di un corso di yoga pre-parto è ovviamente una donna, preferibilmente che abbia avuto figli perché può trasmettere anche la sua esperienza diretta. Questo non vuol dire che un uomo non possa insegnare a donne incinte, ma in questo caso è meglio che abbia avuto dei figli e abbia seguito sua moglie o la sua compagna nel lungo viaggio della gravidanza e del parto. A mio parere l’insegnante maschio in questo caso è comunque una seconda scelta rispetto a una brava insegnante donna che ha avuto l’esperienza diretta. L’insegnamento dello yoga è anche e soprattutto la capacità di trasferire la propria esperienza diretta.