Kundalini per ladri e assassini

In Messico qualcuno ha pensato di proporre lo yoga ai carcerati. Non so se ci sono altri precedenti, ma Swami Satyananda Saraswati nel suo libro “Yoga Nidra” parla di esperienze di pratica nelle carceri.

Spero che questa esperienza continui, dia frutti positivi e possa documentare l’effetto riabilitante dello yoga.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...