Yoga e cellulite

Qualche giorno fa mi hanno chiesto se esistono posizioni yoga specifiche per la cellulite. Nei circa tremila-quattromila anni di tradizione dello Yoga, non credo che il problema della cellulite sia mai stato affrontato in modo specifico (però non lo so con certezza: in fondo chi può dire di conoscere tutti i quattromila anni di tradizione yogica?).

In ogni caso, la pratica dello Yoga in generale migliora tutte le funzioni del corpo, compreso il drenaggio cellulare, la circolazione del sistema linfatico e la circolazione centrale e periferica anche a livello di liquidi interstiziali. Tutto questo dovrebbe avere un buon effetto anche sulla cellulite, ma, per quanto ne so, non ci sono posizioni specifiche, anche se si possono studiare sequenze ad hoc.

È molto probabile che chi segue una pratica yoga completa, nel corso degli anni, se ha il problema della cellulite, lo veda diminuire o ridimensionarsi. Lo yoga può modificare in meglio l’intero corpo di chiunque, ma solo con una lunga e costante pratica quotidiana, in mesi e anni.

Qual è il problema? La crema anticellulite degli spot in tv ti promette risultati senza fatica in 15 giorni… e se quindici giorni dopo i risultati NON appaiono, tu comunque la crema l’hai già comprata. Lo yoga ti offre risultati in tre anni, durante i quali devi praticare in media quttro o cinque giorni alla settimana, cambiare alimentazione, modificare lo stile di vita. Lo yoga è un viaggio, non è una crema né qualche “posizione miracolo” per risolvere questo o quel problema.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...