Attenzione, foto belle e pericolose

Molti blog e siti stanno segnalando l’iniziativa Yani “Yoga Porte Aperte”, l’importante iniziativa annuale per promuovere la pratica dello Yoga a cura dell’Associazione degli insegnanti di Yoga, in corso il 19 e 20 gennaio 2008.

Avvicinandosi alla pratica dello yoga, è importante non farsi fuorviare da foto bellissime con yogi muscolosi e yogini flessibilissime: non è necessario assumere le posizioni in quel modo per trarre beneficio dalla pratica. Anzi: è opportuno ricordare che le persone fotografate sono spesso ballerine e atleti molto allenati, e non rispecchiano la media delle persone.

Inoltre quelle foto spesso sono state fatte in seguito a lunghe ore di lavoro, e selezionano l’asana migliore fra innumerevoli scatti, scegliendo l’inquadratura migliore, studiando attentamente luci, posa e abbigliamento… in altre parole le foto di ardite contorsioni che spesso vediamo sui giornali rappresentano una realtà idealizzata.

Le foto degli asana rappresentati dalle riviste e da molti manuali sono belle da guardare, sono un lontano obiettivo cui arrivare con gli anni di pratica, ma non devono essere il modello per i principianti.

Milano 2.0

Notizie Genova Liguria

Yogasutra

Provincia di Teramo

Vivimilano

Caronno Pertusella

Mudra Centro Yoga Torino

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...